Mese: agosto 2015

Maggio 2015. In Giappone da solo.

A tutti capita di conoscere delle persone nuove e chiedere quali siano i loro hobby; spesso, uno di questi è viaggiare. Molti di noi hanno bisogno di staccare dalla routine quotidiana, di scappare dai problemi, di liberare la mente da tutte le preoccupazioni. Un viaggio puo’ essere un weekend lungo al mare, una settimana bianca all’insegna dello sci, un mese di esplorazione di qualche nuovo Continente. Viaggiare non ha limiti e gli unici esistenti sono quelli che ci poniamo noi, talvolta per gusto personale, talvolta per pregiudizi.
Continue reading “Maggio 2015. In Giappone da solo.”

Diario dei ricordi. La partenza per Stoccarda

Sei e trenta del mattino, domenica. La sveglia suona presto per essere una giornata non lavorativa! Vuoi vedere che l’ho attivata per sbaglio? Eppure è programmata per non suonare nel weekend. Oggi, però, la sveglia non rappresenta l’inizio di una nuova giornata, ma di una nuova vita. Mi alzo e i pacchi nel corridoio mi fanno ritornare la voglia di buttarmi nel letto; cinque scatoloni giganti, due valigie, uno stendibiancheria e un asse da stiro per tre piani di scale senza ascensore. Il tutto da far stare dentro l’auto, per fortuna abbastanza grande.
Continue reading “Diario dei ricordi. La partenza per Stoccarda”

Merano, Bolzano e dintorni, tra le Dolomiti

Quando si avvicina un weekend nel quale non ho nulla di programmato posso dar libero sfogo alla fantasia. Google Maps alla mano, parte la ricerca di un posto da visitare, magari non troppo lontano. Incrocio quindi Maps per i tempi di percorrenza, ViaMichelin per avere i costi dell’autostrada, BlaBlaCar per capire se la tratta è frequentata, Airbnb per i prezzi degli alloggi.
Continue reading “Merano, Bolzano e dintorni, tra le Dolomiti”

Una giornata in moto. E buon cibo!

Succede che ad Agosto io non voglio mai fare ferie, perchè non mi piace! Troppa gente in giro, prezzi alle stelle. Succede anche che l’azienda nella quale lavoro chiude almeno una settimana. E così è stato anche quest’anno.
Che fare quindi? Una settimana di relax nella mia bella Torino, magari con qualche piccolo tour giornaliero.
Continue reading “Una giornata in moto. E buon cibo!”

Ascona, città Svizzera sul Lago Maggiore

Il mio viaggio ad Ascona è stato casuale, un po’ come quello ad Onomichi. Si è trattato di un viaggio in moto, con partenza Stoccarda e arrivo a Torino; mi serviva una meta nel mezzo nella quale passare una notte e la scelta è ricaduta proprio su Ascona, una bella cittadina situata sul Lago Maggiore, in Svizzera.
Continue reading “Ascona, città Svizzera sul Lago Maggiore”

Onomichi, una meta poco famosa

Il mio recente viaggio in Giappone è stato il primo effettuato in solitaria. Per questo motivo ho potuto scegliere le mete per conto mio; tenendo conto che è stata la seconda visita in Giappone sono riuscito a vedere altro oltre alle solite mete conosciute.
Continue reading “Onomichi, una meta poco famosa”

Il duro braccio della legge

5 luglio, festa dell’indipendenza appena finita. Il tempo non e’ dei migliori, la pioggia scende fine, quasi solo a rinfrescare una calda giornata d’estate. Tutto e’ grigio, a rendere il rientro dalle corte ferie piu’ triste, facendo pensare che il giorno dopo e’ un lunedi’, si lavora.
Tre giorni di weekend, passati in montagna con amici, a festeggiare il 4 luglio, o meglio, a partecipare ai festeggiamenti degli americani; dal pomeriggio a passeggiare per le vie del paesino, alla sera ad assistere allo spettacolo con i fuochi d’artificio.
Continue reading “Il duro braccio della legge”

Sogno o realtà

Sto viaggiando. In auto, lato passeggero, ascoltando della buona musica e ammirando un bellissimo sole arancione che tramonta dietro qualche nuvola. La strada è monotona, un lungo rettilineo che sparisce all’orizzonte, quasi per farmi sembrare quel momento infinito. Gli altri due amici stanno parlando, ma io non li sento, sono immerso nei miei pensieri; la mia mente porta a galla ricordi di un tempo, di viaggi passati, facendomi scappare un sorriso.
Continue reading “Sogno o realtà”